Feste e turismo
Commenta

E’ un ricco carnevale…
con polemica sulle oche

In prima pagine, le oche utilizzate lo scorso anno opre il carnevale

Qui sopra, la conferenza stampa

Nell’articolo, Le maschere di Crema

CREMA – Un carnevale ricco che promette spenzieratezza e felicità per le famiglie e chi vorrà parteciparvi ed essere preso nel turbine dell’allegria. E’ stato presentato poco fa in comune dal presi

dente del comitato del Carnevale cremasco, Eugenio Pisati, dal sindaco Stefania Bonaldi e dai vari collaboratori. Molte le novità, per esempio, la prima sfilata che passerà, il 1° febbraio, per il centro cittadino, come si faceva una volta, quando i carri rispettavano le altezze e le larghezze necessarie per il passaggio. E siccome i carri in gara queste misure ‘ristrette’ non le rispettano, nella prima sfilata, che sarà gratuita, non ci saranno. Poi, l’8, il 15 e il 22, Gran Carnevale al completo, con biglietti ridotti, rispetto lo scorso anno da 8 a 7 euro e bambini gratis fino a otto anni. Molte le iniziative collaterali che renderanno Crema una città appetibile sotto ogni punto di vista. Si parte il 24 gennaio con il gran concerto di carnevale, tenuto dall’associazione Il Trillo nella sala Pietro da Cemmo; il 31 al S. Domenico andrà in scena La Mandragola con scambio di chiavi della città dal sindaco al presidente. Poi, mercatini sempre diversi, isola dei bambini, visite guidate per la città, maschere. E qui parte la polemica. Quest’anno al carnevale non ci saranno animali vivi. Anche l’oca del Gagèt sarà sostituita da una di cartapesta. Stanghellini, dei Pantelù, ha tuonato contro comitato e comune che hanno ceduto al ricatto degli animalisti. Il sindaco ha ribadito che questo è un segno di sensibilità, mentre il presidente ha sottolineato come si è voluto eliminare del tutto il rischio che gli animalisti contestassero proprio durante la sfilata. Ma gli animalisti fanno sapere che le loro proteste erano indirizzate verso i maltrattamenti che gli animali avevano subito lo scorso anno, dove le oche erano neo cesti con zampe e ali legate.

Comunque, al di là della polemica, sarà un gran carnevale, per la 29a volta.

Pgr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti