Cronaca
Commenta

Torrion di Porta Serio, crolla un pezzo
Giù mattoni delle mura antiche

Nelle foto, le conseguenze del crollo

CREMA – Hanno trovato un centinaio di mattoni a terra, alla base del Torrion di Porta Serio, i passanti che transitavano da viale Rimembranze e si immettevano in piazza Garibaldi. E per fortuna la frana è finita nell’aiuola pubblica perché altrimenti qualcuno avrebbe potuto farsi male. Il crollo dello storico Torrione, che data fine XV secolo, sarebbe avvenuto intorno alle 16.30. Non vi sono testimoni diretti e i mattoni alla base del torrione sono stati notati da una guardia ecologica, Nelson Riccheo, che stava pulendo le aiuole e da un giornalista che ha segnalato il crollo al sindaco di Crema, Stefania Bonaldi. Il primo cittadino ha subito inviato sul posto i vigili e i tecnici comunali. La zona è stata transennata e tecnici stanno cercano di capire il perché del crollo e se vi sono altre parte pericolanti del torrione. Questa estate proprio il Torrion di Porta Serio era stato scelto da comune come luogo del cuore da segnalare al Fai e l’iniziativa aveva trovato il plauso di oltre un migliaio di cremaschi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti