Commenta

Capodanno con…
tre incidenti incredibili

CREMA – Tre incidenti incredibili per le prime ore dell’anno nuovo. Il primo avviene a Ticengo, in pieno rettilineo, dove una Volkswagen Polo con tre indiani a bordo, 17, 19 e 31 anni, esce di strada in pieno rettilineo. Arrivano un’ambulanza del 118 e e la pattuglia della Polstrada di turno. Uno dei tre indiani finisce in pronto soccorso, per fortuna senza nulla di grave. Gli verrà fatta l’analisi del sangue per capire se la fuoriuscita di strada è stata provocata dal troppo alcol. Chi aveva bevuto troppo, invece è un turco di 50 ani residente nel lodigiano che questa mattina intorno alle 5.30 ha deciso di tornare a casa. Ha preso la sua auto e ha imboccata la strada che da Bagnolo porta alla tangenziale di Crema. Peccato che abbia preso il rondò contromano, andando a scontrarsi con una vettura che veniva nel senso giusto di marcia. Sono arrivati i carabinieri di Bagnolo che hanno accertato che l’uomo aveva bevuto troppo. Il suo tasso alcolemico era di 0.92 e quindi al turco è stata tolta la patente ed è stato pesantemente multato. Infine, incredibile incidente nel parcheggio della discoteca Magika. Una donna è salita sulla sua auto per far ritorno a casa e nell’eseguire a retromarcia non si è accorta di un’auto che stava dietro di lei. L’ha colpita in pieno e l’ha spedita dritta nel fossa. per fortuna sulla vettura non c’era nessuno. Altro lavoro per i carabinieri di Bagnolo, gettonatissimi in questa prima notte dell’anno.

Pgr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti