Cronaca
Commenta

Offanengo, parco del Dossello
Qualcuno tenta di rubare alberi

Uno degli alberi ripiantati nel parco del Dossello
OFFANENGO – Nelle prime ore della mattinata i residenti del quartiere Dossello hanno notato strani movimenti nei pressi dell’omonimo Parco e in seguito al ritrovamento di alcune delle piante da frutto adulte in mezzo alla via, hanno avvisato l’amministrazione comunale. Intervenuto il vicesindaco Emanuele Cabini, aiutato da alcuni volenterosi residenti, hanno provveduto a ripiantumare immediatamente al loro posto gli alberi sradicati, che erano ciliegi,
piantumati lungo il percorso vita, lo scorso 21 novembre, in occasione della Festa dell’albero, in collaborazione con le scuole del paese.
Grandissimo lo sconcerto e l’indignazione dei presenti per un gesto di grande inciviltà, soprattutto per il valore simbolico, più che economico della nuova piantumazione.
“Gli alberi non erano stati danneggiati, ma sradicati con l’intera zolla – ha detto il vicesindaco Cabini, -probabilmente con l’intenzione di ripiantumarli integralmente in un giardino privato. Il ladro probabilmente è stato disturbato dal passaggio di auto sulla via e ha abbandonato l’ingombrante refurtiva”.
Numerose le segnalazioni sull’accaduto, tanto che l’amministrazione ha provveduto a una denuncia contro ignoti.
Non mancano indizi sui possibili attori del tentato furto. L’amministrazione ha in progetto di attivare nei prossimi mesi un impianto di sorveglianza e illuminazione per l’area della cappella del Dossello, in modo da rendere più sicura un’area colpita già nei mesi scorsi da atti vandalici, nonché attivare una collaborazione diretta con i cittadini per la sorveglianza di quartiere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti