Cronaca
Commenta

Il Banco alimentare raccoglie
alimenti per chi ha fame

I volontari al Simply di Crema per la Colletta alimentari

CREMA – Saranno settecento i volontari che, nel cremasco, saranno oggi davanti a quasi tutti i supermercati per raccogliere i prodotti alimentari offerti per chi ne ha bisogno nella giornata della Colletta alimentare. L’iniziativa, di solito una volta l’anno, quest’anno ripetuta a inizio estate, serve a sensibilizzare tutti su quanto viene fatto, ma soprattutto sul grande numero di persone che non riescono neppure a procurarsi il cibo per sopravvivere. Sono 230mila le persone che il Banco alimentare assiste quotidianamente, un numero enorme, ma drammaticamente piccolo, se si pensa che è solo un terzo di quanto hanno esigenze alimentari impossibili da soddisfare. Quindi, per tutta la giornata davanti ai supermercati saranno presenti i volontari che distribuiranno sacchetti nei quali chi vorrà potrà mettere qualche prodotto da destinare a queste persone bisognose. Il Banco alimentare, naturalmente, non si limita a queste iniziative, ma quotidianamente ritura i prodotti in eccedenza da ditte, ristoranti, supermercati per evitare che vadano sprecati e per distribuirli a chi ne ha davvero bisogno. Un’associazione precisa che opera spesso in silenzio, ma di grandissima importanza per chi deve soddisfare esigenze primarie e non ce la fa. E’ anche bello sottolineare che ogni anno i quintali di merce raccolta davanti ai supermercati e regalata dalla gente sono sempre di più. Perché la beneficenza non conosce crisi.

Pgr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti