Cronaca
Commenta

In macchina arnesi
da scasso, due stranieri
nei guai

Due uomini, uno dei quali destinatario di un ordine di carcerazione emesso a Monza, sono stati trovati in possesso di arnesi utili allo scasso. I due, un montenegrino 37enne senza fissa dimora, nei guai anche per essere stato trovato al volante senza patene, e un marocchino 30enne, anche lui senza fissa dimora, viaggiavano su una macchina con targa francese. Sono stati fermati per un controllo, lunedì, dai carabinieri del nucleo radiomobile di Crema nella zona di Spino d’Adda. Durante il controllo è emersa la presenza, tra le altre cose, di un cosiddetto spadino, oggetto che può essere utilizzato nei colpi ai danni delle automobili per forzare il blocco di accensione. Entrambi, come accennato, sono stati denunciati ed è scattato anche l’arresto per il marocchino, che deve scontare un anno, ha diversi alias ed è accusato di furto e reingresso illegale in Italia. Sotto sequestro arnesi e veicolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti