Cronaca
Commenta

Truffe in rete: la finanza
arresta 30enne
di Pianengo

Da più di un anno si sarebbe reso responsabile di diverse truffe messe a segno in rete. Per questo motivo un 30enne residente a Pianengo è stato arrestato dai militari della guardia di finanza di Brescia su disposizione della polizia postale di Cremona. L’uomo avrebbe clonato codici di carte di credito di ignari utenti per fare numerosi acquisti su siti web.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti