Cronaca
Commenta

Bimbo di un anno
in prognosi riservata
per arresto respiratorio

Un bambino di un anno residente con i genitori a Pandino è stato ricoverato d’urgenza domenica pomeriggio al Maggiore di Crema, e successivamente trasferito agli Spedali Civili di Brescia, dove è ricoverato in prognosi riservata. Sembra si tratti di un arresto respiratorio, ma non se ne conoscono ancora le cause. Sull’episodio c’è uno stretto riserbo da parte dei medici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti