Commenta

Giardini pubblici
Danneggiata
l’illuminazione

Giardini pubblici ancora al buio, a causa delle ennesime manomissioni del quadro elettrico. Sabotaggi reiterati, provocati da ignoti, sulla cassetta che contiene l’interruttore generale dell’allaccio alla luce.

Non è la prima volta che il quadro elettrico viene preso di mira. Era già successo in passato, quando, a seguito di un intervento di riparazione da parte dei tecnici, la cassetta venne ri-manomessa. L’involucro del quadro elettrico venne allora sigillato con del nastro d’acciaio, per far sì che non potesse essere forzato.
Non riuscendo ad agire su di essa, i vandali hanno cambiato obiettivo, prendendo di mira la fotocellula che gestisce accensione e spegnimento dei punti luce.

È previsto per giovedì prossimo un sopralluogo dell’Assessore ai lavori pubblici, Fabio Bergamaschi, insieme agli uffici tecnici e ad ENEL Sole, per studiare soluzioni affinché i giardini non rimangano al buio. “Continuiamo a lottare – afferma l’Assessore Fabio Bergamaschi – contro l’inciviltà di alcuni vandali e la microcriminalità. Con ogni probabilità, infatti, la manomissione dei quadri elettrici dell’illuminazione pubblica risponde ad un disegno criminoso volto a mantenere i Giardini Pubblici come spazio difficilmente controllabile dalle Autorità di Pubblica Sicurezza e dagli stessi cittadini”. La risposta, afferma l’Assessore, sarà intensificare la frequentazione e la vivacità di questi spazi. “L’iniziativa del Chiringuito porta, nella bella stagione, vivacità in quegli spazi. La nuova realizzazione di un impianto di illuminazione nel passaggio pedonale Monsignor Romero ha portato più luce. Sono tutte iniziative volte a conferire più sicurezza a quei luoghi. Iniziative che a qualcuno, evidentemente, danno fastidio. Bene: continueremo a dargliene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla
direttore@cremonaoggi.it

Redazione
via Bastida 16 – 26100 Cremona
redazione@cremaoggi.it

Telefono Centralino
0372 8056

Telefono redazione
0372 805674/805675/805666
Fax 0372 080169

Pubblicità
Tel 0372 8056
pubbli@cremonaoggi.it

Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

Created by Dueper Design