Spettacolo
Commenta

“A tutta banda”, due corpi
bandistici cremaschi
alla stagione lombarda

Dopo il successo dello scorso anno, torna “A tutta banda”, stagione concertistica dedicata alle Bande lombarde. Quest’anno, il biglietto d’invito l’hanno ricevuto ben due bande del territorio cremasco: il corpo bandistico “Giuseppe Agnelli” di Trigolo, e il “Giuseppe Verdi” di Ombriano. Entrambe nate nel lontano 1848, quest’anno si esibiranno all’Aditorium Fonazdione Cariplo di Milano – in largo Mahler.
“Il progetto di allestire una rassegna completamente – scrivono in un comunicato congiunto dei due corpi bandistici – dedicata alle bande nasce dall’intento di valorizzare i corpi bandistici, che non solo rappresentano un bene culturale di inestimabile valore, profondamente inseriti nella tradizione italiana e specificamente del nostro territorio, ma costituiscono ancora oggi uno strumento essenziale per l’educazione musicale dei giovani e giovanissimi e per la trasmissione diretta tra generazioni diverse di un patrimonio ricco di valori e contenuti”. È inoltre importante che tale progetto sia stato situato a Milano, “dove il lavoro svolto dalle formazioni bandistiche che vi prendono parte è sottoposto al giudizio dell’esigente pubblico milanese”.
Alla rassegna prenderanno parte ben dieci corpi bandistici, le cui esecuzioni saranno originali ed appositamente studiate. L’appuntamento con la formazione di Trigolo diretta da Vittorio Zanibelli è per sabato 22 febbraio alle ore 20.30, mentre quella di Ombriano-Crema diretta da Eva Patrini è per sabato 15 marzo, sempre alle ore 20.30.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti