Cronaca
Commenta

Due camion rubati
alla stessa impresa in
due diversi cantieri

Doppio furto di automezzi ad una impresa edile di Crema in fallimento. Il titolare ha infatti denunciato ai carabinieri di Crema la sparizione di uno dei suoi automezzi, un Daf Trucks bianco dalla ex cava Burlini di Boffalora d’Adda.
Il titolare ha raccontato ai carabinieri di essersi recato alla cava per un controllo dopo aver scoperto un altro furto di un Daf 85CF, denunciato ai carabinieri di Castelnuovo Bocca d’Adda, ed avvenuto a Corno Giovine nelle prime ore del mattino di mercoledì. L’autocarro era stato lasciato presso il cantiere per la realizzazione della strada tra Caselle Landi e Corno Giovane con la pala meccanica bloccata. Ma nonostante ciò ignoti erano riusciti a rubarlo. Quest’ultimo automezzo, dopo che i carabinieri avevano diramato le ricerche, è stato ritrovato alla dogana di Ancona sul piazzale d’imbarco. Alla guida un bulgaro incensurato.
“Le indagini – spiega il capitano Antonio Savino – proseguono per risalire ai complici che verosimilmente hanno preso di mira i beni dell’impresa edile cremasca. E’ improbabile che non ci sia un unico disegno criminoso tra i due furti in danno della stessa ditta in fallimento”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti