Spettacolo
Commenta

Dopo “C’è Nerentola”
a Offanengo arriva
“La Bella e la Bestia”

Un pubblico caloroso per “C’è Nerentola?”, lo scorso 11 gennaio al quarto appuntamento di “A teatro? Perché no!”. La nona edizione, dopo il successo al debutto di “Aladin, Il Musical”, ha visto sua ospite l’Associazione “Icona” di Torino, nel musical che fa il verso alla celebre fiaba di “Cenerentola”, scritto da Massimo Ferrarotti, per la regia di Duilio Brio. Qui Cenerentola – per incomprensioni della matrigna (“so che ci sei Nerentola, ti vedo, non sono cieca”) – è Nerentola, fanciulla dalle movenze fiabesche ma canzonatorie; il Principe Azzurro è un bamboccione, con un cuore tatuato sul tricipite e il cavalluccio a dondolo ancora in camera, mentre la matrigna e le sorellastre sono il meglio dei locali notturni. Le canzoni, poi, sono tutte modificate su note canzoni: così “Perdere l’amore” diventa “Perdere la scarpa”, Renato Zero ora canta “Nerentola no, non l’avevo considerata”, la protagonista può finalmente cantare “Mamma mia, io mi sposerò” e al ballo le gran dame si scatenano sulle note di Michael Jackson. In scena dal 2012, dopo una preparazione di due anni, il musical è alla sua 19esima replica e, vista la risposta entusiasta del pubblico offanenghese, il motivo è chiaro: “C’è Nerentola” sorprende e diverte.

Intanto, “A teatro? Perché no!” continua. Domenica 19 gennaio sarà la volta del musical “La Bella e la Bestia” della Compagnia “Kairos”. La trama è nota, la Compagnia viene da Cairate (VA) e finora, con questo musical, ha sempre registrato il tutto esaurito, aggiudicandosi vari premi. «Passione, entusiasmo, divertimento sono gli ingredienti che costituiscono la forza del gruppo» afferma la regista. Oltre, ovviamente, l’impegno: il Gruppo, in vista di “La Bella e la Bestia”, ha seguito uno stage di teatro-musical con Antonello Angiolillo, l’attore che, in Italia, ha interpretato la Bestia.
Prenotazione consigliata: Chiara 328.2936029 – chiaragr@inwind.it. Costi d’ingresso: ridotto (fino ai 18 anni) 5,00 Euro – Intero 8,00.
Informazioni sulla Rassegna: Elisa 349.2845913 – ufficiostampa@cainoeabele.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti