Cultura
Commenta

“Il tesoro del
Barbarossa”, in biblioteca
il libro di Ravasi

Il rapporto che intercorse tra Crema e Federico I Barbarossa non fu certo dei migliori. Questa storia, tra le molte che aleggiano sullo spettro storico dell’imperatore del Sacro Romano Impero, viene ripresa nel romanzo di Ignazio Ravasi, “Il tesoro del Barbarossa”. La presentazione del libro è prevista per giovedì 14 novembre, alle ore 21, alla Biblioteca comunale di Crema.

“Il libro: “Il tesoro del Barbarossa” è un racconto che prendendo spunto dalle leggende popolari relative al favoloso tesoro di Federico I, consente all’autore di giocare su tre piani storici differenti, quello medioevale, quello del dopoguerra e quello contemporaneo”. Un racconto narrato tramite la memoria del nonno, da cui emerge l’orgoglio del popolo italiano nell’affrontare le lotte tra Comuni e contro il Barbarossa.

L’autore:Ignazio Ravasi, è stato consigliere, assessore e vicepresidente del consiglio provinciale di Milano, vicesindaco di Cassano d’Adda, presidente del Parco Nord Milano, componente del consiglio di amministrazione del giornale “L’Unità”, Vicepresidente del settimanale “Il Diario della settimana”, nonché tra i fondatori dell’esperienza di “Sinistra Ecologista”. Altre opere pubblicate precedentemente: Viaggio verso l’inizio (2004), “Specchiarsi nell’amore e nella morte” (2008), “L’Enigma” (2011). Con altri autori ha pubblicato “Parchi metropolitani” (2010).
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti