Cronaca
Commenta5

Maxi rissa tra turchi
Botte da orbi per una
ragazza, cinque nei guai

Maxi rissa nel primo pomeriggio in un locale di Rivolta d’Adda. Una ragazza contesa, la gelosia che acceca e cinque uomini, tutti turchi, che si trovavano nel locale, New Stella di Rivolta d’Adda, se le sono date di santa ragione.
Inutili gli interventi per cercare di sedare la rissa da parte dei titolari che al quel punto non hanno potuto far altro che allertare i carabinieri. E proprio l’imminente arrivo delle forze dell’ordine ha fatto sì che tre dei cinque se la dessero a gambe. Sul posto sono rimasti in due feriti lievemente: un 19enne e un 32enne. Trasportati in ospedale al primo è stato diagnosticata la frattura del setto nasale, al secondo qualche botta. Entrambi sono stati dimessi. I carabinieri di Rivolta d’Adda sono riusciti nel corso del pomeriggio ad identificare anche gli altri tre: si tratta di tre operai di 22, 24 e 33 anni. Dalle indagini è emerso che la causa scatenante della rissa è una ragazza contesa che ha fatto sì che i due gruppi di turchi si affrontassero nel locale.
Tutti sono stati denunciati per rissa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti