Ultim'ora
Commenta

Tbc, studente
universitario ricoverato
in ospedale a Crema

Studente universitario colpito da tubercolosi e ricoverato in ospedale a Crema. Il giovane, di origini congolesi, che vive in città e che frequenta Scienze politiche all’Università statale sarebbe uno dei due casi segnalati un paio di giorni fa dall’Asl di Milano che sarebbero stati scoperti presso l’Ateneo.
“I due casi riguardano – aveva dichiarato all’Adnkronos Salute il responsabile del Servizio di igiene e sanità pubblica dell’Asl di Milano, Giorgio Ciconali – due studenti stranieri, un ragazzo africano e una ragazza cinese. Si parla di persone di più di 20 anni che hanno avuto una positività e indizi di malattia. Bisogna capire se si sono contagiati fra loro. Sono state avviate tutte le azioni necessarie per verificare se i casi sono associabili. In questa storia le Asl coinvolte sono più d’una: su tutte la nostra, in quanto l’università si trova nell’area di nostra competenza, e l’Asl di Cremona, visto che il ragazzo è ricoverato in un ospedale di quell’area. Tutte stanno attivando le manovre per ricostruire i contatti degli studenti e raggiungerli, ma nel caso di ragazzi più grandi l’attività è più complessa”. Il giovane sarebbe sotto osservazione, ma le sue condizioni non sarebbero gravi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti