Cronaca
Commenta1

Droga ai giardini
di Porta Serio,
denunciato un 37enne

L’attività di controllo dei parchi pubblici, soprattutto quelli vicini agli istituti scolastici, ha portato i carabinieri a sequestrare diversi grammi di droga e a denunciare una persona per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Il deferimento è partito ieri nei confronti di un 37enne, residente a Castelleone ma di fatto senza fissa dimora, dopo l’intervento dell’aliquota operativa dell’Arma ai giardini di Porta Serio. L’uomo, disoccupato e censurato, è stato fermato nel primo pomeriggio dentro il parco. Poco prima, fanno sapere i carabinieri, aveva ceduto due grammi di hascisc a un 21enne impiegato cremasco e 2,5 grammi della stessa sostanza a un operaio 35enne di Offanengo. La perquisizione del 37enne ha fatto saltar fuori altre due dosi di hascisc per un peso di circa 3,5 grammi (gli acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori).

Droga al centro anche di un intervento dell’Arma di Bagnolo Cremasco, che giovedì ha denunciato un 47enne disoccupato, residente in Campania ma domiciliato a Palazzo Pignano, perché ritenuto responsabile di detenzione di cocaina ai fini di spaccio. L’uomo è stato controllato a Scannabue da un equipaggio nel tardo pomeriggio. Ha cercato – riferiscono dal comando di Crema – di liberarsi di un involucro in cellophane alla vista della pattuglia. Involucro recuperato dai militari, contenente sette grammi di coca. E’ stata poi eseguita una perquisizione domiciliare, con la quale sono emerse quattro dosi di “polvere bianca” per un peso di circa tre grammi, contenute dentro un pacchetto di sigarette. Tutta la sostanza è stata sequestrata, come nel caso di Porta Serio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti