Cronaca
Commenta

Microchip ai cani
Applicati una decina
allo stand dell’Enpa

Una decina in circa un’ora i cani che sono stati dotati di microchip. L’iniziativa messa in campo dall’Enpa di Crema in collaborazione con l’Asl e l’ordine dei veterinari, ha permesso ai proprietari di portare i propri cani ad applicare il microchip, in cambio di una offerta libera. La postazione era presente questa mattina dalle 10 alle 12 sotto i portici del mercato Austroungarico. Una volta microcippato il cane sarà registrato all’anagrafe canina e di conseguenza identificabile in caso di smarrimento. In questo modo i nostri amici a quattro zampe correranno un minor rischio di rimanere per strada o al canile.
“Si tratta di un’iniziativa che può, non certo risolvere, ma quantomeno contenere il problema dello smarrimento dei cani. – afferma Sergio Sellitto, Commissario straordinario di Enpa Cremona – In questo modo andiamo incontro ad un’aumentata sensibilità dei cittadini su questo tema. E d’altra parte, parlando più concretamente, l’eliminazione dei costi di mantenimento di un cane in canile torna a beneficio dell’intera collettività”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti