Cronaca
Commenta3

Assalto al distributore,
presi i responsabili
Refurtiva recuperata

Due gli arresti per furto operati dai carabinieri di Crema. I militari hanno messo le manette a Mures S., 36 anni, romeno, segnalato dal 2003 in poi con diversi alias in numerose città del Nord, e al connazionale Margaritar S., 33 anni, conosciuto alle forze dell’ordine con svariate generalità. Entrambi sono disoccupati e residenti a Torino. I due sono stati intercettati a Spino d’Adda a bordo di un’Audi tt cabriolet intestata ad un connazionale residente nel torinese. Secondo i militari, sono gli autori di un furto commesso ai danni del distributore Total Erg di viale De Gasperi a Crema. Sono stati trovati in possesso di 330 euro in contanti sottratti alla stazione di rifornimento. Fondamentali per arrivare alle responsabilità dei due sono state le immagini del circuito di videosorveglianza che hanno permesso di ricostruire la dinamica del furto e la testimonianza dell’addetto della stazione di servizio. I romeni si sono introdotti nell’ufficio del distributore con la scusa di acquistare un quotidiano, trovato dai carabinieri nell’auto dei romeni. Poi hanno sottratto il contante e si sono allontanati, uno in auto, l’altro a piedi. I due sono stati rinchiusi nelle camere di sicurezza della caserma di Crema. Si tratta di ladri specializzati nei furti ai distributori. Sono tredici le stazioni di servizio di diverse città d’Italia prese di mira dai romeni arrestati tra il 2011 e il 2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti