Ambiente
Commenta

‘Il Respiro del fiume’,
notte lungo il Serio
organizzata dal Parco

A 5 anni dalla prima dell’esperienza “Il respiro del fiume” realizzata a Ricengo il Parco del Serio torna a proporre l’iniziativa a Crema.
L’esperienza sensoriale da vivere in prima persona, è però diversa dalla passata edizione, in quanto si svolge con un nuovo rapporto tra guide e partecipanti all’iniziativa. Le persone diventano infatti protagonisti dell’esperienza vivendo l’ambiente che li circonda e le suggestione della notte.
Si tratterà di un’escursione lungo il fiume serio all’interno dell’area protetta organizzata per venerdì 6 settembre.
Soddisfatto il Presidente del Parco Dimitri Donati che ha sottolineato ancora una volta come “è necessario proporre nuove e diverse modalità di fruizione al fine di rendere più consapevoli tutti i visitatori delle bellezze naturalistiche del Parco del Serio e della necessità della loro tutela”
Il consigliere cremasco Basilio Monaci ha invece spiegato: “ Il percorso, volutamente scelto dal Parco nei pressi della Palata Borromea, è uno dei più belli e meritevoli di essere visitati per cogliere non solo la storia e la cultura legati alla opere idrauliche ma anche le suggestioni offerte dei suoni dell’acqua, dal profumo della campagna, dai canti degli uccelli e il fascino misterioso del buoi che cala su questi luoghi”
La partenza è fissata per le 20 presso via Miglioli nel parcheggio dell’ex locale Zanzibar.
La camminata guidata dalla Compagnia Piccolo Parallelo di Romanengo avrà una durata di circa 2,5 ore. Per partecipare è necessaria l’iscrizione contattando il numero 0373729263 o info@piccoloparello.net (con quota di partecipazione di € 5 da versare direttamente alla partenza)
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti