Un commento

Ritardi e cancellazioni, mattina infernale
per i pendolari: il ‘bollettino di guerra’
Disagi a raffica a causa di un guasto

AGGIORNAMEMTO – Una mattinata infernale per i viaggiatori cremonesi delle linee ferroviarie. Ritardi e cancellazioni a raffica, in entrambi i sensi di marcia, sulla Cremona-Brescia e sulla Cremona-Crema-Treviglio-Milano a causa – fa sapere Trenord – di un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni. Il ‘bollettino di guerra’ parla, come accennato, di soppressioni e ritardi fra i 30 e i 95 minuti, con disagi iniziati a partire dalle cinque del mattino.

Ecco un riassunto della mattinata di passione con cui hanno dovuto fare i conti i viaggiatori.

LINEA CREMONA-BRESCIA

reg. CR-BS delle 5.23 –> ritardo 31 min.

reg. CR-BS delle 6.23 –> ritardo 30 min.

reg. CR-BS delle 7.23 –> cancellato

reg. CR-BS delle 8.23 –> ritardo 63 min.

reg. CR-BS delle 10.23 –> ritardo 18 min.

reg. BS-CR in arrivo alle 6.36 –> ritardo 76 min.

reg. BS-CR in arrivo alle 7.37 –> ritardo 87 min.

reg. BS-CR in arrivo alle 8.37 (Freccia Versilia) –> ritardo 59 min.

reg. BS-CR in arrivo alle 9.30 –> ritardo 36 min.

reg. BS-CR in arrivo alle 10.37 –> ritardo 12 min.

LINEA CREMONA-CREMA-TREVIGLIO-MILANO

reg. CR- Treviglio-Mi P.ta Garibaldi delle 5.02 –> ritardo 27 min.

reg. CR- Treviglio-Mi P.ta Garibaldi delle 5.34 –> ritardo 73 min.

reg. CR-Treviglio delle 6.06–> cancellato

reg. CR- Treviglio-Mi P.ta Garibaldi delle 6.37 –> ritardo 95 min.

reg. CR- Treviglio delle 6.55 –> cancellato

reg. CR- Treviglio delle 7.43 –> cancellato

reg. CR- Treviglio delle 8.43 –> ritardo 52 min.

reg. CR- Treviglio delle 9.43 –> ritardo 48 min.

reg. Treviglio-CR in arrivo alle 7.16 –> ritardo 53 min.

reg. Treviglio-CR in arrivo alle 8.17 –> ritardo 66 min.

reg. Treviglio-CR in arrivo alle 9.17 –> cancellato

reg. Treviglio-CR in arrivo alle 10.17 –> cancellato

reg. Treviglio-CR in arrivo alle 11.17 –> cancellato

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • ezio corradi

    Forse sarebbe il aso di far sapere il motivo del guasto: forse è stato il violento temporale della notte che ha anche provocato la caduta della linea aerea di alimentazione elettrica dei treni a 3.000 Volt fra Cremona e Olmeneta, o forse un albero caduto sulla stessa linea elettrica, o forse un fulmine caduto sulle apparecchiature elettriche ed elettroniche, a provocare il tutto? Ecco, sarebbe bene almeno sapere la causa del guasto.