Sport
Commenta

Erogasmet: rosa quasi
pronta, confermati
Cardellini e Degli Agosti

Prende sempre più forma l’organico dell’Erogasmet Crema versione 2013/14. Dopo le conferme di coach Galli in panchina e di capitan Denti, seguite dall’accordo con il nuovo assistant coach Sandel, la società cremasca ha prolungato il rapporto con il playmaker pesarese Mattia Cardellini, ottimo protagonista della stagione scorsa, e con il pari ruolo Francesco Degli Agosti, alla quarta stagione a Crema, uno dei beniamini del pubblico del PalaCremonesi. Partiamo da Degli Agosti per ascoltarne la soddisfazione.

Sensazioni alla vigilia della quarta stagione sotto le insegne del leone biancorosso?

“Sto diventando vecchio. A parte gli scherzi, sono molto felice di giocare ancora a Crema, mi sento a casa, in una società seria, che in questi tempi è difficile da trovare, che rispetta gli impegni presi e che sta investendo sul settore giovanile dove noi della prima squadra siamo da traino per i giovanissimi che vengono a vederci. Dopo la sconfitta in finale dell’anno scorso mi sarebbe dispiaciuto molto non poter più  indossare questa maglia perchè ho un po’ sete di rivincita”.

Ti senti una bandiera?

“Un po si ed è solo un enorme piacere. Io e Denti siamo quelli con più stagioni con questa maglia, che porto nel cuore. Vedere che anno dopo anno i tifosi aumentano sempre più, soprattutto tante famiglie, vuol dire che stiamo facendo un buon lavoro. Quattro anni non sono pochi, ma sinceramente spero non sia l’ultimo. ”

Che campionato ti aspetti?

“Mi aspetto un campionato molto equilibrato, per ora con nessuna corazzata e quindi molto combattuto. Ogni partita sarà importante e ogni vittoria non sarà così scontata. Spero che noi potremo dire la nostra e perchè no, migliorarci come abbiamo sempre fatto anno dopo anno, anche se vorrebbe dire solo una cosa”.

Cosa servirebbe all’Erogasmet per la promozione, considerando che come la scorsa stagione ci sono due posti a disposizione?

“Un po’ più di fortuna”

Ecco invece le sensazioni di Mattia Cardellini.

Felice della riconferma?

“Sì. felice della riconferma e di poter tornare in un posto in cui mi sono trovato bene”

L’aspetto più positivo della tua esperienza cremasca?

“Ce ne sono parecchi, ma sicuramente il calore della società e della citta. Crema è un ambiente che mi ha aiutato a crescere.”

Dove pensi di poter migliorare quest’anno, visto che a differenza del scorsa stagione conosci già la squadra?

“Certamente partire conoscendo già in parte la squadra è conveniente e mi permette di saper aiutare meglio anche i miei compagni. Allo stesso tempo la conoscenza reciproca ci permetterà di sostenerci a vicenda”

Che campionato ti aspetti?

“Mi aspetto un campionato competitivo visto le avversarie che si vanno formando, ma sicuramente punteremo in alto e c’è una gran voglia di migliorare il risultato dell’anno passato.”

Confermato intanto il ritrovo per l’inizio della preparazione il 26 Agosto, con l’inizio del campionato fissato per il 6 Ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti