8 Commenti

E’ ufficiale, cancellata
la XXXIII edizione
della Tortellata

“La XXXIII edizione sarà sospesa a causa di problemi tecnico organizzativi nonchè esigenze di carattere personale e di salute dei responsabili. Scusandoci con simpatizzanti e sostenitori, ringraziamo tutti coloro che hanno sempre collaborato alla buona riuscita della manifestazione”. Poche righe e l’appuntamento, se le condizioni lo permetteranno, al 2014 per annunciare la cancellazione della Tortellata di Ferragosoìto. La notizia circolava in città da qualche giorno e solo ora l’ufficialità da parte di Franco Bozzi, patron dell’associazione Olimpia, che per 32 anni ha organizzato e distrubuito nel periodo ferragostano quintali di tortelli ai cremaschi. Un appuntamento che anche l’anno scorso aveva rischiato di saltare, ma che era stato salvato all’ultimo anche grazie all’impegno dell’amministrazione. Quest’anno, nonostante il patrocionio concesso la scorsa settimama dalla giunta comunale, insieme all’occupazione gratuita di piazza Aldo Moro, gli organizzatori pare siano decisi, per problemi di personale e per malattie degli storici volontari, di non dare vita alla kermesse. Quindi cucine chiuse e piazza deserta a Ferragosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Richy

    Magari è solo un modo per cercare difarsi dare qualche contributo dal Comune.

  • anna

    un classico all’italiana: i vecchi dinosauri che fino all’ultimo non mollano il comando perché decidono loro, fanno tutto loro, sono bravi solo loro… salvo accorgersi, quando ormai non ce la fanno più, che non hanno cresciuto una nuova generazione in grado di dare continuità al progetto. complimenti.

    • GiulioC

      Perfettamente d’accordo, anche perché ho letto che il sig. Bozzi si è premurato di comunicare che loro non faranno nulla ma nessuno può usare il nome della manifestazione: della serie, “muuoia Sansone con tutti i Filistei”: Forse perchè la Tortellata è un bel business da cui ricavare un bel gruzzoletto?? Bell’esempio di impegno civico a favore della collettività, meglio perderli che trovarli certi personaggi.

  • Organista

    Perché non dare la piazza alla risottata di Don Emilio?
    – cmqe la rifaranno –

  • :-)

  • Stefano

    Scommettiamo che alla fine si farà anche quest’anno???

  • Teto

    Non c’è nulla da fare. E’ una città sulla via del tramonto, e lo dico con il magone…