Cronaca
Commenta

Ruba borsello a medico
dell’ospedale e prova
a ritirare in banca, arrestato

Ruba il borsello a una dottoressa dell’ospedale, prova a ritirare soldi a uno sportello automatico del centro di Crema con la carta rubata ma viene ripreso dalle telecamere e successivamente individuato e arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile. In cella è finito un operaio 46enne (Danilo G.), dimorante in città e noto alle forze dell’ordine. La segnalazione del furto, subìto dalla dottoressa nel suo ambulatorio, risale al primo pomeriggio di giovedì. Sul cellulare del medico, poco dopo, sono arrivati due avvisi per tentativi di transazione fraudolenta legati alla carta presente nel borsello. Un passante ha poi trovato proprio la carta in prossimità della banca e ha avvertito i carabinieri che, visionando le registrazioni delle telecamere, hanno riconosciuto il 46enne, in possesso della carta, e già arrestato altre volte in passato. L’uomo è stato rintracciato dai militari mentre stava cambiando i vestiti indossati poco prima, durante il tentativo di prelievo. Ha ammesso di aver cercato di ritirare 150 euro ma di non esserci riuscito per aver inserito in modo maldestro un codice rinvenuto, e ha fatto recuperare il contenuto del borsello (gli oggetti sono stati riconsegnati alla dottoressa). E’ quindi partito l’arresto e il 46enne è finito in cella, nel carcere di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti