Cronaca
Commenta

Furto da 50mila euro a Camisano,
rubati oltre 200 pannelli solari
Indagano i carabinieri

Nella foto, i carabinieri sul posto

AGGIORNAMENTO – Furto da circa 50mila euro a Camisano, dove sono stati rubati 240  pannelli solari. I ladri sono entrati in azione la notte scorsa nell’area dell’azienda agricola Valaperta e indisturbati, nonostante l’impianto di sicurezza, hanno smontato e portato via gli oltre 200 pannelli solari dal campo dell’azienda. Circa due ore di lavoro per i malviventi che sono entrati forzando la recinzione del grande campo solare dell’azienda, (circa 3500 i pannelli installati che producano un megawatt di energia al giorno), e hanno smontato ad uno ad uno i pannelli per poi caricarli probabilmente su un camion che li attendeva a distanza e andarsene. Nonostante sia in funzione l’impianto di videosorveglianza e l’allarme sia collegata ad una agenzia di sicurezza nessuno si è accordo di nulla.

Esasperati i proprietari del campo fotovoltaico che hanno già subito altri due furti prima di questo. “E’ il terzo furto, – raccontano – ma il primo in cui se ne vanno con i pannelli solari. le altre due volte avevano rubato il rame dei pannelli. La prima volta 83 quintali, la seconda sono stati presi dai carabinieri”, spiegano.

Sul posto i carabinieri di Camisano che stanno indagando sperando, come in passato, di riuscire a trovare i colpevoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti