Commenta

Preso con hashish in tasca
e marijuana in camera
Ventenne di Soncino in arresto
Patteggia un anno e dieci mesi

AGGIORNAMENTO – Trovato con 75 grammi di hashish e 32 di marijuana. E’ finito così in manette, nel pomeriggio di domenica, un ventenne di Soncino. Il giovane, M.V., è stato fermato dalla Polstrada per un normale controllo, ma visto il troppo nervosismo del ragazzo, la cui auto era priva di revisione, gli agenti hanno deciso di perquisirlo. In una tasca dei pantaloni i 75 grammi di ‘fumo’ e 80 euro che sono stati sequestrati. A quel punto il giovane è stato accompagnato a casa sua per una perquisizione più approfondita. Qui gli agenti della Polstrada di Crema hanno trovato, in un cassetto in camera da letto, indicato dallo stesso ventenne, altri 32 grammi questa volta di marijuana, oltre ad un bilancino e un cutter per tagliare, pesare e confezionare le dosi. Il ragazzo è stato processato per direttissima nel primo pomeriggio e ha patteggiato un anno e dieci mesi (pena sospesa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti