Commenta

Soncino, romeni denunciati:
in auto 50 motorini da frigo
rubati in discarica

Nel furgone una cinquantina di motori elettrici per frigoriferi. Sono stati così denunciati due romeni, fermati per un controllo dai carabinieri di Soncino, e trovati in possesso dei motorini trafugati dalle piazzole ecologiche di Vescovato e Pescarolo lo scorso 30 aprile. I due sono stati denunciati per ricettazione.

Denuncia anche per un disoccupato milanese trovato alla guida della sua auto senza avere la patente, revocata nel 2000 e senza assicurazione. Da un più approfondito controllo i carabinieri hanno scoperto che L.D.L., 24enne, lì a Rivolta alla guida della sua auto non avrebbe dovuto esserci perché in libertà vigilata per minaccia aggravata dall’uso delle armi, danneggiamento e furto

Infine, sempre a Rivolta i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno sorpreso un marocchino, residente in Spagna, alla guida di una Ford Focus intestata a un prestanome calabrese. Il marocchino ha esibito una patente contraffatta. L’uomo è stato denunciato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti