Sport
Commenta

Prima ‘Run for parkinson’
In 500 di corsa con
l’associazione ‘La Tartaruga’

Il sindaco Stefania Bonaldi

In cinquecento di corsa contro il Parkinson. Anche in città per la prima volta la manifestazione che va in scena in tutto il mondo, e in altre 36 città italiane.

Organizzato dall’associazione ‘La Tartaruga’ onlus, in collaborazione con il l Gruppo Podisti di Ombriano, la Protezione Civile San Marco di Casaletto Ceredano e l’Associazione Nazionale Carabinieri, la corsa ha coinvolto centinaia di persone tra le quali anche il sindaco Stefania Bonaldi, amante di questa disciplina. Partita alla 9,30 da piazza Garibaldi si è snodata per la città con arrivo, già mezz’ora dopo, in piazza Duomo, affollata anche per la presenza delle bancarelle.

Sette chilometri per dire di basta a questa insidiosa e inguaribile malattia. Testimonial della manifestazione due grandi nomi dello sport, Emiliano Mondonico e Sara Franzoni campionessa di karate. “Grazie all’Associazione Cremasca Parkinson La Tartaruga, al gruppo Podisti di Ombriano, Alla Protezione Civile San Marco, all’Associazione Nazionale Carabinieri, ai Nonni Vigili, alla Polizia Locale e a tutti gli sponsor della 1^ Run for Parkinson. E’ stata una splendida corsa baciata dal sole. Crema si conferma una città straordinariamente generosa e meravigliosamente sportiva”. Questo l’entusiastico commento del sindaco Bonaldi.

I testimonial: Sara Franzoni e Emiliano Mondonico

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti