Commenta

Tre nuove Crocerossine
a disposizione della
Cri di Crema

Il comitato locale Cri di Crema ha allargato la sua famiglia. Tre nuove giovani infermiere volontarie hanno superato l’esame. La Commissione è stata composta dal direttore del corso Irene Inzoli, dal presidente del Comitato Locale Rachele Donati De Conti, dall’ispettrice delle Crocerossine Sorella Angela Torazzi, dai docenti del corso le volontarie Laura Frattini e Olga Pezzetti, il capitano del Corpo militare Francesco Vanazzi e la crocerossina Sorella Gabriella Giovanetti, e ha potuto vantare la presenza della vice ispettrice regionale delle infermiere volontarie Sorella Zarini e della responsabile regionale della formazione Sorella Nosella. Gli esami, a conclusione di un percorso di studi complesso ed impegnativo, si sono svolti in un clima serio e formale, che ha contraddistinto anche la proclamazione delle allieve che hanno superato con esito positivo le prove. Il direttore del corso, insieme alla commissione schierata in piedi davanti alle ragazze, le ha accolte in Croce Rossa con la formula di rito di idoneità e con un sentito applauso.

La Cri di Crema ha dato quindi il benvenuto alle Sorelle Anna Izzo, Elisa Resteghelli e Marina Zaghen che daranno energie nuove alle crocerossine cremasche e a tutto il comitato locale Cri di Crema. Un nuovo passo avanti e nuove forze giovani e motivate per stare sempre più al servizio della gente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti