Sport
Commenta

A Mondovì la Reima
conquista
un punto prezioso

Un punto di speranza per la Reima Crema. La temuta trasferta piemontese di Mondovì ha portato in dote un solo punto ma che muove, comunque, la classifica ma che vede allontanarsi leggermente la diretta avversaria Sant’Antioco, vittoriosa nel derby sardo contro Iglesias. Nel set d’apertura i ragazzi di Marco Gazzotti partono bene sino ad arrivare sul 17-21. Tuttavia alcuni errori e la reazione dei padroni di casa fa girare la ruota a favore di Mondovì che si impone ai vantaggi (24-26). Nel secondo i blues prendono in pugno l’incontro e chiudono sul 19-25, grazie ad un muro di Faccioli. Sulle ali dell’entusiasmo la Reima prosegue a macinare gioco, anche se Mondovì resta sempre vicina nel punteggio sino a sorpassare gli ospiti e conquistare due palle set. Crema recupera e vince ai vantaggi. Mondovì ritorna in corsa: avanti 16-13 al secondo tempo tecnico; l’allungo sul 20-17 permette di ipotecare prima e chiudere successivamente il parziale. La musica non cambia nel quinto con la squadra di Barisciani che prende avanti 8-4 al cambio campo non perde colpi, respinge gli ultimi tentativi di rimonta blues, con Corti sugli scudi, prima di imporsi 15-13. La salvezza è ancora possibile ma nel prossimo turno, domenica al PalaBertoni contro Brescia, non ci sarà più possibilità di errori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti