Cronaca
Commenta

Biciclette rubate
recuperate
dai carabinieri

Biciclette rubate recuperate dai carabinieri. I furti delle due ruote sono sempre più frequenti nel Cremasco, ma in questo caso i carabinieri sono riusciti a recuperare le biciclette rubate e a restituirle ai legittimi proprietari. La prima, rubata ad una badante di Rivolta d’Adda che aveva sporto denuncia, è stata ritrovata ad Agnadello. In sella un 32enne di Agnadello, cameriere disoccupato già conosciuto alle forze dell’ordine. Restituite ai proprietari anche due delle tre biciclette rubate da tre pregiudicati bergamasci a Pandino e ritrovate ad Agnadello. Nel pomeriggio del 16 marzo i tre erano stati fermati a Trescore Cremasco mentre si preparavano probabilmente a compiere dei furti. Condotti in caserma erano stati identificati e rilasciati. In serata erano stati fermati di nuovo ad Agnadello: stavano litigando tra di loro ed si stavano lanciando delle biciclette. Le stesse biciclette riconosciute dai proprietari. Solo una è ancora senza proprietario ed è custodita nel deposito dei carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti