Commenta

Le reazioni al voto
Fontana: “E’ la prova
per il Movimento 5 Stelle”

“Ora il tempo dei proclami è finito, il Movimento 5 Stelle dovrà mostrare responsabilità e assumere il ruolo per governare il Paese”. Il giorno dopo l’esito delle urne, Cinzia Fontana, senatrice uscente ed eletta alla Camera dei deputati con il Partito Democratico, analizza il risultato elettorale che ha portato di fatto l’Italia all’ingovernabilità. Nel Cremasco non c’è un paese dove il centrosinistra abbia vinto, tutti i comuni hanno visto trionfare il centrodestra sia alla Camera che al Senato, con un boom del Movimento 5 Stelle ed il Pd che ha tenuto ed è primo partito in alcune realtà. Tra queste anche Vailate paese di Cinzia Fontana. E per la prima volta nella recente storia. “Il mio era il paese del 70% alla Democrazia Cristiana che si è trasformato in un affermarsi del Pdl e Lega Nord. Questa volta per la prima volta il Pd è primo partito, per questo avevo sperato. Soprattutto dopo quello che è successo in Regione. Certo – aggiunge – lo spoglio delle Regionali non è ancora iniziato ma 8 punti percentuali sono difficili da rimontare”.

Questo secondo la neo deputata è il momento per capire. “Nei prossimi giorni vedremo cosa succede. Siamo in un momento di grande incertezza, mentre alla Camera abbiamo la maggioranza, al Senato non si può formare un governo. E questa – aggiunge – è la prova per il Movimento 5 Stelle, da domani dovranno assumersi le proprie responsabilità, perchè non è più il tempo della protesta”.

La forte affermazione del Movimento di Beppe Grillo porterà i partiti sia di centrosinistra che di centrodestra a delle riflessioni: “Con questo Movimento bisognerà fare i conti: hanno preso voti da tutte le formazioni politiche e noi non ci siamo affermati, ma anche Pdl e Lega Nord hanno perso consenso”. Bisognerà ora attendere il prossimi giorni per capire come andrà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti