Commenta

Agorà, Enrico IV e enoteca
Fuori Porta, le più belle vetrine
di Natale premiate da Asvicom

Agorà, Enrico IV e l’enoteca Fuori Porta. Sono queste tre le vetrine più belle del Natale. I cremaschi e una giuria tecnica formata da Marianna Fistolera, Matteo Pariscenti e Andrea Bernardoni hanno scelto chi tra i commercianti durante il periodo natalizio è riuscito a catturare maggiormente l’attenzione dei cittadini con la propria vetrina, ed oggi i proprietari dei tre negozi sono stati premiati. Il concorso indetto all’interno delle manifestazioni di “Crema città del Natale”, ha avuto quindi il suo culmine oggi con la premiazione da parte del presidente di Asvicom Berlino Tazza dei commercianti, Oriele de Poli di Agorà, Alberto Doldi di Enrico IV e Luca Bandirali dell’enoteca Fuori Porta.

“La prima edizione di ‘Crema città del Natale’ è stata un successo. Abbiamo creato una sorta di marketing territoriale coinvolgendo tutte quelle associazioni che prima organizzavano eventi per il Natale ma non riuscivano a catalizzare molta gente. Invece da uno studio le presenze in città sono aumentate”, ha detto Berlino Tazza. Soddisfatta anche l’assessore al Commercio, Morena Saltini: “Il comune non avrebbe avuto le risorse per organizzare così tanti eventi, invece con questa collaborazione siamo riusciti ad offrire molte iniziative. In questo periodo – ha sottolineato – abbiamo stretto un accordo anche con Reindustria perchè si occupi di marketing territoriale, e stiamo stimolando la Pro Loco per incentivare il turismo”.

‘Crema città del Natale’ ha coinvolto tutta la città con numeri da ricordare. Cinque patrocini, 14 partners, 37 giorni e oltre 50 eventi organizzati, 300 bambini portati in piazza per consegnare le letterine a Santa Lucia che diventeranno un libro. Un evento che si sta ripetendo con ‘Alegria’ le iniziative messe in campo per il Carnevale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti