5 Commenti

Inizia con un furto,
esce dal commissariato
con una serie di verbali e denunce

Ha iniziato rubando un profumo ed è uscito dal commissariato con una serie di verbali. Un nigeriano di 38 anni è stato sorpreso a rubare alcuni oggetti di profumeria in un supermercato, ma vistosi scoperto ha iniziato ad inveire contro il responsabile, minacciandolo. Solo con l’arrivo della polizia l’uomo si è calmato e ha seguito gli agenti in commissariato dove è stata formalizzata la denuncia per truffa. Una volta negli uffici, alla richiesta dell’ispettore di mostrare i documenti di guida, il 38enne ha ammesso di non avere la patente. Da una serie di accertamenti è emerso che non solo il nigeriano circolava senza patente di guida, ma che aveva anche l’assicurazione contraffatta. Così, oltre alla denuncia per furto, l’uomo è tornato a casa, oltre che a piedi per via del sequestro dell’automobile, anche con una serie di verbali per le infrazioni commesse e altre due denunce: una per la contraffazione del certificato assicurativo e l’altra per la minaccia al responsabile del supermercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • cristian

    Cittadinanza subito!!!

  • ITA

    Li pagherà sicuramente i verbali….

    • Luca

      Sicuro..con questi soldi ripianiamo il debito pubblico di crema…

      • Lollo

        Ritorniamolo subito in Romania con il primo treno alta velocità.

        • oppo

          Impara l’italiano