Politica
Commenta3

Una centrale per le firme false
Esclusa dalla Camera nel nostro collegio
la lista La Destra di Storace

Perquisizioni della Digos e dai carabinieri in uno studio legale di Milano, nell’ambito dell’inchiesta, avviata dalla procura di Lodi, che aveva portato nei giorni scorsi al sequestro di 500 firme raccolte a sostegno della lista La Destra di Francesco Storace nel collegio Lombardia 3, quello che comprende Cremona, Mantova, Lodi e Pavia. La polizia ha sequestrato in uno studio milanese 83 timbri falsi di giudici di pace di Comuni lombardi e di altre regioni,  di Roma, timbri dei Comuni di Pavia, Monza e del tribunale di Milano. Inoltre sequestrati anche  decine di certificati elettorali ed elenchi di sottoscrizione autenticati in bianco, alcuni dei quali con il logo di partiti. L’inchiesta della Procura di Lodi ha portato alla mancata presentazione della lista di Storace nella circoscrizione Lombardia 3. Infatti la Digos ha sequestrato la lista con le 500 firme che sarebbero quasi tutte false.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti