Commenta

Ladri braccati
a Rivolta lasciano
l’auto rubata e fuggono

Ladri braccati dai carabinieri a Rivolta d’Adda. E’ successo la scorsa notte verso le 4, quando i militari, impegnati nei servizi di vigilanza notturni, hanno imposto l’alt al conducente di una Fiat Bravo. L’uomo, però, non si è fermato. E’ quindi scattato un inseguimento che si è concluso pochi minuti dopo, quando gli occupanti dell’auto, tre persone, approfittando del vantaggio, hanno deciso di abbandonare il mezzo e fuggire a piedi facendo perdere le tracce nell’oscurità. L’autovettura, che è stata recuperata, è risulta rubata a Caselle torinese nell’ottobre del 2012. A bordo sono stati trovati e sequestrati indumenti ed oggetti utili alle indagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti