Cronaca
Commenta37

“Io come Tu”, cittadinanza
onoraria ai figli di stranieri
nati e residenti a Crema

Cittadinanza onoraria ai bambini nati stranieri nati o residenti a Crema. La giunta Bonaldi ha deciso di aderire alla campagna lanciata dell’Unicef  “Io come Tu-tutti uguali davanti alla vita, tutti uguali di fronte alle leggi”. Con questa delibera la giunta di Stefania Bonaldi ha dato il via libera alla campagna alla quale hanno già aderito altri comuni e associazioni in Italia. Obiettivo: richiamare l’attenzione sull’uguaglianza dei diritti di tutti i minorenni e la non discriminazione dei bambini e degli adolescenti di origine straniera che vivono in Italia. Non solo: attraverso il Programma ‘Città Amiche’ l’Unicef Italia ha proposto alle amministrazioni comunali di compiere gesti che indirizzino la società civile verso una reale cultura dell’inclusione, come quello della concessione della cittadinanza onoraria ai bambini di origine straniera nati e/o residenti nel comune. “Si tratta di un secondo atto che va nella direzione di Inside/Out e darà la cittadinanza onoraria ai figli di stranieri nati in Italia. Un atto che va nella direzione intrapresa dalla giunta relativa al diritto di cittadinanza e di pari opportunità per tutti”, spiega l’assessore alla Cultura, Paola Vailati.

Un atto trasversale che guarda più assessorati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti