Cronaca
Commenta

Emergenza casa, l’Housing non vende più
In affitto anche i 42 alloggi
destinati all’acquisto

Emergenza casa in città, una nuova convenzione con l’Housing Sociale per affrontarla. La giunta di Stefania Bonaldi ha approvato la terza proposta di modifica della convenzione con l’Housing Sociale. Una modifica che permetterà di affittare, con prezzi calmierati, gli appartamenti, 42, che ora sono vuoti in quanto destinati alla vendita. A spiegarlo il sindaco Stefania Bonaldi, che specifica che l’accordo dovrà essere approvato anche dal consiglio comunale. «Il mercato delle case è fermo e come tantissime altre abitazioni questi appartamenti sono rimasti invenduti, quindi abbiamo pensato di cambiare la convenzione per poterli affittare con prezzi calmierati. Si tratta – prosegue il sindaco – di un passo per affrontare anche l’emergenza abitativa in città». In effetti, seppure in città ci sono all’incirca 1500 abitazioni vuote, la richiesta di case è molto elevata soprattutto da parte di quelle famiglie che non possono permettersi di pagare affitti al prezzo di mercato.

L’ultima graduatoria per la richiesta di alloggi, resa nota qualche mese fa dall’assessore al Welfare Maria Beretta, parlava di oltre 500 richieste delle quali l’amministrazione sarebbe stata in grado di soddisfarne circa una trentina. Per far fronte all’emergenza l’amministrazione aveva messo in campo un progetto  in collaborazione con le Acli e con l’associazione dei piccoli proprietari per mettere  in contatto chi si rivolge ai servizi sociali con proprietari privati. «In pratica noi accompagniamo l’utente che si rivolge ai servizi sociali verso i privati facendo da garanti in modo che i proprietari si fidino a dare l’alloggio in locazione. A volte con l’intervento nostro e della Acli riusciamo anche ad avere uno sconto sull’affitto e a sistemare anche stranieri che al contrario non avrebbero possibilità», aveva spiegato l’assessore Beretta.

Ora, se la nuova convenzione con l’Housing Sociale andrà in porto saranno disponibili altri alloggi ad un prezzo d’affitto calmierato quindi più accessibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti