Ultim'ora
2 Commenti

Lombardia, l’ultimo sondaggio: Maroni
in testa ma Ambrosoli è vicino (-2,8%),
Albertini al 10,6%, Carcano 9,8%

Nella foto: Maroni, Albertini, Ambrosoli e Carcano

L’ultimo sondaggio è quello di Renato Mannheimer sul Corriere della Sera di oggi. In LombardiaRoberto Maroni è in testa con il 40,7% dei voti, seguito da Umberto Ambrosoli con il 37,9%. Poi Gabriele Albertini è terzo con il 10,6% e Silvana Carcano (5 Stelle) è quarta con il 9,8%, segue un generico altro candidato con lo 0,9%. Nell’analizzare il sondaggio sondaggio del Corriere, il professor Mannheimer mette in guardia sul fatto che la percentuale in più di Maroni è inferiore ai tre punti percenutali quindi al limite dell’approssimazione dei sondaggi,  con la prospettiva di un esito finale sul filo di lana. Tutto dipenderà dall’esito della campagna elettorale. Disperso sembra essere il voto di chi ha scelto in passato Formigoni: solo il 61% voterà Maroni,  diversi scelgono Albertini (ma pesca di più nel Pd), qualcuno Ambrosoli, tanti il 22% con Grillo ma molti si dichiarano indecisi. Interessante è anche il dato sul Senato che ora risulterebbe appannaggio del centrodestra con 27 seggi (ovviamente con il premio di maggioranza), il centrosinistra avrebbe 12 seggi, la Lista Monti vicina al 15% avrebbe 6 seggi e il Movimento 5 Stelle avrebbe sei senatori. Il centrosinistra qui è sotto di quasi 4 punti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti