Commenta

Droga per festeggiare
Capodanno a Crema,
romeno in carcere

Un arresto per droga nel cremasco. E’ successo nella notte tra il 30 ed il 31 dicembre 2012. I carabinieri di Crema e i colleghi di Pandino hanno messo le manette a H.B., romeno di 27 anni, disoccupato, residente ad Agnadello, accusato di  detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Alle 22 del 30 dicembre il giovane è stato fermato per un controllo da un equipaggio del radiomobile nel centro di Rivolta d’Adda. Era a bordo di un’auto sportiva. Nascosti nella macchina, i militari hanno trovato tre involucri in cellophane bianco contenenti 500 grammi di marijuana e la somma contante di 730 euro, ritenuta provento dell’attività illecita. Tutto è stato posto sotto sequestro, compreso il telefono cellulare nella disponibilità del 27enne. Si ritiene che la sostanza sequestrata fosse destinata ad “alimentare” i festeggiamenti del veglione di Capodanno nell’area cremasca. L’arrestato è stato accompagnato nel carcere di Cremona a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti