Cronaca
Commenta3

Ciclabile da Crema a Izano,
ora finalmente è realtà
Pronta entro l’estate 2013

Tra tante ciclabili incomplete, ecco arrivarne una che presto vedrà la luce. E’  tutto pronto, infatti, per la realizzazione della pista ciclabile che congiungerà Crema a Izano. Un percorso portato avanti dall’amministrazione provinciale, dal comune di Crema e dal comune di Izano e che ora è giunto al termine, con la preparazione del progetto definitivo e il reperimento dei finanziamenti.

L’Accordo di programma tra gli Enti coinvolti è stato firmato questa mattina presso il comune di Crema, alla presenza del presidente della provincia Massimiliano Salini, dell’assessore provinciale Giovanni Leoni, del sindaco di Crema Stefania Bonaldi, dell’assessore comunale Giorgio Schiavini e del sindaco di Izano Luca Giambelli.

Si tratta di un’opera da 156mila cofinanziata in parti uguali dai tre Enti (52mila euro ciascuno). A inizio del 2013 verrà effettuata la gara per l’aggiudicazione dei lavori da parte della stazione appaltante  (Comune di Crema, al quale resteranno gli eventuali ribassi d’asta) ed entro estate 2013 l’opera sarà ultimata.

“Abbiamo portato avanti questo progetto con convinzione – ha dichiarato il presidente Salini – prima con la precedente Amministrazione comunale di Crema, e ora con la nuova. Si tratta di un’opera particolarmente significativa per noi dal momento che permette di completare il percorso ciclabile verso un luogo molto caro ai cremaschi come il Santuario della Pallavicina a Izano. E’ dunque un’infrastruttura che va incontro a una richiesta popolare molto sentita, e siamo ben lieti di poter fare opere con una così forte connotazione culturale, nel rispetto delle nostre tradizioni e della nostra storia”. Stessa soddisfazione è stata espresso dall’assessore Giovanni Leoni: “Le piste ciclabili sono spesso uno dei modi migliori per rispondere alle richieste dei Comuni, che chiedono di poter vivere nel modo migliore il territorio in tutta la sua bellezza”.

Il sindaco di Crema Stefania Bonaldi ha ricordato “l’importanza di un progetto come questo, che si colloca a pieno titolo in uno dei punti cardine del nostro programma, vale a dire la valorizzazione della mobilità sostenibile, e siamo quindi ben contenti di portare a compimento quest’opera”. L’assessore Schiavini ha sottolineato il percorso che porterà alla realizzazione della ciclabile: “Abbiamo fin da subito risposto alla giusta sollecitazione del sindaco di Izano, che ci ha spinto a portare a compimento il percorso avviato in precedenza. Ora il progetto esecutivo è stato ultimato, e possiamo annunciare con soddisfazione che a inizio 2013 il Comune di Crema, in qualità di stazione appaltanti dei lavori, avvierà le procedure di gara, e quindi l’estate prossima potremo consegnare ai cittadini quest’opera”.

Grande soddisfazione infine è stata espressa dal sindaco di Izano Luca Giambelli: “Si tratta di un’opera attesa da anni, su cui ha lavorato anche il mio predecessore. Sono molto soddisfatto della collaborazione con la Provincia, in particolare con l’assessore Leoni, e ringrazio anche il Comune di Crema, sia la precedente che l’attuale Amministrazione, per l’impegno profuso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti