Cronaca
Commenta1

Momenti di paura per
anziana sequestrata
in una villa di Rivolta

Notte di paura per una 84enne a Rivolta d’Adda. Sequestrata da due malviventi nella villa di un parente di 57 anni, dove vive. I banditi, con ogni probabilità dell’est Europa, con volto coperto e con guanti per non lasciare impronte, sono entrati nella villa forzando la finestra del bagno al piano terra, dove l’anziana risiede. Approfittando del sonno dei parenti, erano circa le  2,30, i due hanno immobilizzato la donna legandole i polsi con delle fascette di plastica. Fortunatamente l’allarme dell’abitazione ha svegliato gli altri residenti della casa e costretto i ladri a fuggire, non è prima di aver rubato la fede nuziale all’anziana. Immediata la chiamata alle forze dell’ordine. Sul posto i carabinieri di Rivolta d’Adda e del nucleo operativo e radiomobile, che subito si sono attivati, ma nonostante le battute con più pattuglie i malviventi sono riusciti a fuggire facendo perdere le loro tracce. Le indagini sono in corso, benchè molte siano le difficoltà per la mancanza di testimoni ed elementi diretti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti