Commenta

Primarie, risultato
in provincia: Bersani
al 48,7% e Renzi al 33,75%

Scrutinio finito a Crema: vince Pierlugi Besani, seguito da Matteo Renzi. Il segretario del Pd ha ottenuto il 48,2% dei voti cioè è stato scelto da 2879 cremaschi. Fermo al 34,9% con 2083 voti il sindaco di Firenze. Il meno votato è stato Bruno Tabacci che in tutto il territorio ha ottenuto solamente l’1% cioè 60 voti. Nessuna sorpresa, per lo meno nel Cremasco, per Nichi Vendola. Il governatore della Puglia ha avuto il 12,7% dei voti per un totale di 729 preferenze. Sono stati 196 i voto per Laura Puppato, che ha ottenuto il 3,3%. Curiosità: nel Cremasco ci sono state sei schede nulle e cinque bianche.

Queste primarie hanno fatto segnare un boom di affluenza: nel Cremasco hanno votato in 5988 battendo il numero di votanti del 2009 quando a recarsi alle urne erano stati in 5500. In città i votanti sono stati 1925. A scrutino terminato Bersani ha vinto in quasi tutto il territorio. Solamente nei comuni di Capergnanica, Offanengo,  Cremosano e nel seggio di piazza Duomo  il più votato è stato il sindaco di Firenze, Matteo Renzi. Stesso numero di voti per i due sfidanti a Casaletto Vaprio.

AGGIORNAMENTO ORE 22,45 – Concluso lo spoglio in provincia. Totale votanti i 15.083 (superata soglia 14mila del 2007). Bersani al 48,7% (7345 voti), Renzi al 33,75% (5093), Vendola al 12,48% (1883), Puppato al 3,89% (586), Tabacci all’1,17% (177).

I RISULTATI DEL CREMASCO PAESE PER PAESE


SEGUONO AGGIORNAMENTI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla
direttore@cremonaoggi.it

Redazione
via Bastida 16 – 26100 Cremona
redazione@cremaoggi.it

Telefono Centralino
0372 8056

Telefono redazione
0372 805674/805675/805666
Fax 0372 080169

Pubblicità
Tel 0372 8056
pubbli@cremonaoggi.it

Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

Created by Dueper Design