Ultim'ora
14 Commenti

Maggior sicurezza per i cittadini,
potenziata l’illuminazione
in piazza Garibaldi

Piazza Garibaldi, dopo le lamentele dei cittadini l’amministrazione corre ai ripari e mette a punto un piano per garantire maggior decoro e sicurezza. E lo fa aumentando i punti luce della città. Il primo intervento proprio in piazza Garibaldi.

«Sono stati installati tre nuovi punti luce in Piazza Garibaldi che, aggiunti    all’illuminazione già esistente, consentiranno di godere di una Piazza  Garibaldi  più sicura perché meglio illuminata». Così l’assessore ai Lavori Pubblici Fabio Bergamaschi in merito all’intervento, appena terminato, in una delle piazze cittadine vissute anche fuori dagli orari diurni di apertura degli esercizi commerciali. La scarsa illuminazione, nelle ore serali, creava un senso  di  insicurezza e alimentava timori  a cui l’amministrazione ha voluto dare risposta. «Può sembrare un piccolo intervento, – prosegue l’assessore Bergamaschi – ma è un segno di grande attenzione da parte di questa amministrazione  nei confronti degli abitanti che chiedono vie e  piazze  più illuminate, sia  perché diventano più sicure sia perché diventano più vivibili e fruibili da tutti».

Insieme al miglioramento dell’illuminazione pubblica,  l’amministrazione ha provveduto a risolvere un altro problema che assillava gli abitanti della zona. Sono state rimosse le fioriere che delimitavano il sagrato della chiesa di San Benedetto. Al loro posto sono  stati posati alcuni paracarri che, pur delimitando il sagrato , consentono una maggiore visibilità e prevengono azioni di vandalismo.  «Anche in questo caso  – puntualizza Fabio Bergamaschi – abbiamo  raccolto una segnalazione degli abitanti del quartiere e abbiamo cercato  di risolvere il problema. Le fioriere intorno al sagrato creavano, involontariamente, un sipario dietro al quale sostavano spesso gruppi di ragazzi più volte ripresi dal parroco, dai cittadini e dalle forze dell’ordine a causa di comportamenti di disturbo e schiamazzo. Un situazione  indecorosa che abbiamo cercato di contrastare affermando l’idea di una  città più  vivibile, bella e pulita a cui tutti i cittadini hanno diritto».

Quello di piazza Garibaldi è solo il primo di una serie di interventi che l’amministrazione ha in programma per migliorare la percezione di sicurezza e di decoro per i cittadini. Entro la fine dell’anno l’amministrazione ha in progetto di potenziare l’illuminazione anche in altri punti della città. A partire da via Repubblica, dove i residenti hanno chiesto più sicurezza. A spiegarlo l’assessore Bergamaschi: «I commercianti e i residenti ci hanno chiesto più sicurezza e maggiore illuminazione dato che la via è molto buia. Abbiamo quindi in programma di aumentare l’illuminazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti