20 Commenti

Contro la ‘moschea’ firmano in 450
Nuova petizione della Lega
per i non residenti

Contro l’apertura di un centro culturale arabo, a Ombriano firmano in 450. La Lega Nord prosegue con la sua raccolta firme per la petizione da inviare al sindaco Stefania Bonaldi per impedire l’apertura della cosiddetta moschea chiesta dalla comunità musulmana locale. Due i gazebo del Carroccio a Ombriano, dove i cittadini si sono recati a firmare e a chiedere informazioni. Ma ora la Lega Nord fa il bis e propone anche una petizione per i cittadini non residenti, ma che vivono Crema per lavoro o per svago.

«Seppur riservata ai soli residenti in città, come previsto dallo statuto comunale, la petizione sta raccogliendo un forte interesse da parte di imprenditori, commercianti, artigiani, professionisti, lavoratori dipendenti e cittadini che abitano nei comuni cremaschi, ma operano e vivono quotidianamente la città ed i suoi problemi. Per dare loro la possibilità di esprimere con un tratto di penna il proprio sostegno all’iniziativa, la segreteria cittadina ha deciso di predisporre un modulo di raccolta forme a sostegno della petizione destinato appositamente a loro. Il tutto per dare una maggiore forza a tutta l’iniziativa», spiega il segretario cittadino, Dino Losa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • luciano

    Ciao Organista che bello sentirti dire che lavori nel sociale e propio come te ce ne sono a migliaia, quando magari vengono a chiedere qualcosa li mandano al tal paese o gli chiudono la porta in faccia e ne ho anche le prove da vicinato che lavorono propio nel sociale. poi avete il coraggio parlar male dei leghisti senza guardare in casa vostra!!! rifletti.

  • Organista

    A quando la raccolta firme per impedire la costruzione dei gazebo leghisti?

    • Moris

      A quando una raccolta fondi per donarti un cervello?

      • Organista

        beh, secondo me è meglio una moschea che un gazebo: ripara meglio dalla pioggia e dagli spifferi di vento.
        i leghisti potrebbero trovar riparo coi loro tavolini e i loro cervelli fumanti

        • Luca

          Prego lascia il tuo indirizzo di casa. La Bonaldi mi sembra a corto di idee e location…

        • luciano

          vorrei dire a questo Organista predicatore che si metta bene in testa che i leghisti sono più aperti di lui purtroppo la maggior parte sono i suoi sinistrelli che non la vogliano SVEGLIET!!! perchè non vai a lodi a vedere cosa combinano? prova informarti dai residenti della zona. guarda che queste cose non sono da sottovalutare, una volta fatta arriveranno dal basso milanese,cremonese,lodigiano,basso bergamsco,basso bresciamo. e chi li ferma PIU’.

          • Stefano

            Moriremo tutti….

          • Organista

            Conosco benissimo il fenomeno lavorando in un settore molto attento alle politiche sociali, non son di sinistra e so benissimo che mille moschee non fanno il danno di un gazebo, dalla cui ombra son uscite solo trote e politici che urlavano a Roma ladrona ma ancora oggi, nelle assemblee di partito a cui partecipò, li sento solo palare di come scaricar le spese giornaliere sula collettività.

  • Giulio

    Se hanno le possibilità di finanziarsela e costruirla o acquistare un fabbricato pronto all’uso, in base a quali leggi ci si può opporre?
    Domanda fuori tema, ma nemmeno così tanto, a Lollo, perchè vedo che conosce molte cose: alla festa del PD di qs. fine agosto ho sentito durante un incontro in cui c’era anche Alloni che parlava della sistemazione della città, e ad un certo punto qs. tizio di cui non ricordo il nome, ha detto che la scuola di cl doveva prima sorgere di fronte all’ospedale, e non in viale europa, ma che la giunta Ceravolo aveva negato l’autorizzazione adducendo che l’area era destinata a parcheggio. La sinistra poco ci mancava che facesse i picchetti… A suo parere cosa è successo in quel lontano 2001 e soprattutto dopo, visto quel che oggi c’è?

  • Lollo

    Ma cosa pensano all’area Pip dell’eventuale centro islamico?

    • M.M

      E’ inutile continuare a nascondersi dietro un dito…la verità è che pochissime persone vogliono un centro islamico a Crema. Una parte è per il classico “si per me va bene ma non qui o la o sotto casa mia”. Il resto è fermamente contrario ma il sindaco continua a far finta di nulla…

      • Stefano

        E’ inutile continuare a nascondersi dietro un dito…la verità è che pochissime persone vogliono pagare le tasse. Una parte è per il classico “che le paghino gli altri e che io possa comunque godere di servizi efficienti”. Il resto è fermamente contrario ma Equitalia continua a far finta di nulla…

        • M.M

          Se volessi fare il precisino ti direi che le tasse puoi fare a meno di pagarle, le imposte no…Ma ho capito lo stesso. Rimandato in economia e commercio.

  • Elena

    Non ho firmato la petizione anche se sono pienamente d’accordo perche’ almeno se la costruiscono ci liberiamo della Bonaldi e company una volta per tutte!

    • Giulio

      Forse non sa che le elezioni amministrative si svolgono ogni 5 anni e a Crema si sono svolte nel maggio scorso: può darsi che nel 2017 la Bonaldi non venga riconfermata alla carica di Sindaco (ammesso che si ricandiderà ancora), ma intanto mi spiace ma dovrà subire 5 anni dall’opposizione

  • Archimede Pitagorico

    450:69=x:100

    450×100=45000 > 45000/69=652

    652≠33000

    • M.M

      Ok allora chiediamo ai 33.000 cremaschi cosa ne pensano…

      • Archimede Pitagorico

        fosse per me lo si potrebbe fare domani mattina. Dubito si possa fare veramente. Pensavo che questa petizione della Lega fosse una specie di referendum surrogato con l’intento di dimostrare quanta gente e’ contraria al Centro Islamico visto che un referendum vero e proprio non si puo’ fare.

        Per ora dimostra che 450 persone sono contrarie al Centro.
        Considerando che a Crema la Lega ha preso alle scorse elezioni 1178 voti, si potrebbe dire, arrotondando, che 2 leghisti su 3 non hanno firmato nemmeno la petizione.

        • green

          Quindi,riassumo io,i cremaschi sono persone civili,tolleranti e aperte al mondo.

        • M.M

          Lo sai benissimo che non è una questione che tocca come dici te solo i leghisti…c’è anche qualche sinistrello che non vuole questa cosa…