Commenta

Allarme bomba
di fronte a una farmacia,
ma si tratta di un accendino

Allarme bomba di fronte ad una farmacia cittadina, di proprietà dell’ex sindaco Bruno Bruttomesso, ma fortunatamente si trattava di un soprammobile. L’allarme è scattato ieri verso le 13, quando il farmacista titolare ha notato sul citofono di uno studio medico adiacente alla farmacia un oggetto metallico con la forma di una bomba a mano, tipo “ananas”. Insospettito, ha chiamato la polizia. Sul posto gli agenti hanno verificato che non si trattava di una bomba, ma di un accendino in metallo e hanno così tranquillizzato il farmacista. L’oggetto è stato sequestrato e smaltito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti