Politica
Commenta

Movimento 5 Stelle,
gli aspiranti candidati
cremaschi per la Regione

Nell’assemblea provinciale del Movimento 5 Stelle che si è tenuta mercoledì sera in via Cadore, tra attivisti e simpatizzanti arrivati in città anche dal Cremasco e dal Casalasco, si sono fatti avanti pubblicamente coloro che hanno dato la propria disponibilità a partecipare alle prossime elezioni regionali (fra i requisiti richiesti: essere incensurato, essere iscritto al portale “grillino’”al 30 settembre 2012, non avere tessere di partito in tasca).

I CANDIDATI E LE ASSEMBLEE PUBBLICHE

Ecco gli aspiranti consiglieri: si tratta di Massimo Alghisi (40 anni),Maria Lucia Lanfredi (53),Stefano Spotti (30), tutti di Cremona; poi ci sono il soresinese Matteo Della Noce (30 anni), dall’area di Crema Paride Crotti(39), Anna Sari (28) e Leonardo Del Priore (32), e dalla zona di Casalmaggiore Gianpaolo Fattori(54) e Donatello Sesanna (67). Facce nuove, che a molti diranno ben poco. C’è ad esempio uno studente, c’è un pensionato, un agente di vendita, un commerciante. Si stanno tutti attivando per farsi conoscere. In arrivo a breve, come concordato nel corso dell’incontro, assemblee pubbliche e, sul web, descrizioni e interventi video. Impossibile ipotizzare ora quali obiettivi potranno raggiungere. Di sicuro tanti gli occhi, tra fiducia e diffidenza, puntati su di loro (vista la crescita fatta registrare dal movimento negli ultimi mesi). 

‘PRIMARIE’ E SCHEDE INFORMATIVE CON CURRICULUM ONLINE

Di questi nove nomi, tre potranno effettivamente prendere parte alla “corsa” verso la Regione nella lista territoriale della provincia di Cremona (è il numero previsto dalla legge elettorale lombarda). E, sempre come indicato dalla nuova normativa in materia di elezioni, ci dovrà essere almeno una donna. La “scrematura” avverrà attraverso “primarie” online che coinvolgeranno gli iscritti al movimento (su beppegrillo.it e lombardia5stelle.org sarà possibile, nelle prossime ore, trovare le schede informative con curriculum oltre alle modalità per l’indicazione delle preferenze). Attraverso internet, in un secondo momento, pure le votazioni, a livello regionale, per la scelta del candidato-governatore, o meglio del candidato-portavoce alla carica di governatore, come preferiscono definirlo tra i “5 Stelle”. Sarà individuato in un elenco composto da chi, tra i possibili futuri consiglieri, si è detto disponibile a ricoprire il ruolo di presidente: in questa lista compare anche il già citato Della Noce.

Michele Ferro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti