Cronaca
Commenta

Rubano parte
del carico dai loro camion,
denunciati due autisti

Caricavano merce sui loro camion e poi durante il tragitto la rubavano. I carabinieri di Pandino aiutati dalla Polizia locale hanno scoperto due autisti, un calabrese di 47 anni e un bulgaro di 32, i quali, partiti da una azienda di logistica di Agnadello con i camion carichi, si erano fermati poco dopo per prelevare merce dai colli. I due avevano tagliato i sigilli dell’imballaggio dei colli e asportato merce: lamette e prodotti elettronici per circa 5mila euro. La merce rubata era stata trasportata nelle cabine dei due camion in loro dotazione: un Mercedes e un Iveco appartenenti a due differenti ditte: una di latina e l’altra di Pomezia. La merce è stata ritrovata dai militari nelle cabine dei camion e riconsegnata al direttore del magazzino di Agnadello.

Il furto della merce dai camion è frequente. Come spiegano i carabinieri, la complessità dell’organizzazione della catena dei trasporti su gomma, con l’intervento di vettori, magazzini di stoccaggio e prestatori d’opera inquadrati in cooperative o agenzie interinali, oltre a far lievitare i costi rende molto difficoltoso ed improbabile l’accertamento delle responsabilità dei frequenti ammanchi. Il controllo eseguito a Pandino che ha accertato i fatti appena commessi è solo un episodio della moltitudine di cui si ha notizia, un fenomeno che costringe le ditte a stipulare costose polizze che gravano sulle gestioni come tutti gli altri oneri e gli inconvenienti dell’autotrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti