Commenta

Lo tamponano per
derubarlo dell’auto,
vittima un imprenditore

Lo hanno tamponato per rubargli la macchina. E’ successo alle 19,30 di mercoledì 3 ottobre all’altezza del rondò della Rivoltana. Vittima, un imprenditore bresciano di 57 anni che ha sporto denuncia ai carabinieri di Rivolta. L’uomo ha raccontato di essere stato tamponato al paraurti posteriore da una Nissan Almera blu con a bordo tre persone, apparentemente di origine slava. L’imprenditore, che proveniva da Cassano, era alla guida di una Audi S3, un veicolo di cortesia di una ditta di Valsolda, in provincia di Como. Arrivato al rondò è stato tamponato. Una volta sceso dal mezzo, il conducente della Nissan, anziché avvicinarsi per scambiare i dati, si sarebbe infilato al posto guida dell’Audi S3 dileguandosi in direzione Milano, mentre i complici si sarebbero allontanati in direzione di Caravaggio. Nessuna minaccia, nessun contatto fisico. Sentito dai carabinieri, l’imprenditore, che dopo il furto è rimasto a piedi, non è stato in grado di fornire alcun particolare utile alle indagini, non spiegando neppure il motivo della tardiva segnalazione del fatto. Le indagini sono in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti