15 Commenti

Primi 100 giorni del sindaco
Pdl critico: «Crema così non va,
ci dicano quale progetto hanno in mente»

Un progetto per Crema. E’ questo che il Pdl chiede a gran voce al sindaco Stefania Bonaldi. Un progetto che nei primi 100 giorni di governo Bonaldi non si è visto. «I primi passi compiuti da questo sindaco e dalla sua squadra sono deludenti», hanno esordito i consiglieri comunali, Laura Zanibelli, Simone Beretta (assente Renato Ancorotti all’estero) e il coordinatore Enzo Bettinelli.

E poi via, una dopo l’altro hanno ribadito i grandi temi del contendere e le situazioni che hanno caratterizzato questi primi giorni di mandato Bonaldi. Dal ruolo del presidente del consiglio Matteo Piloni, a quello giocato dall’onorevole Luciano Pizzetti nella vicenda della chiusura del tribunali, fino alle caserme che questa maggioranza ipotizza realizzabili anche fuori dalla città, e alla Pierina che nelle idee illustrate dall’assessore Fabio Bergamaschi potrebbe essere suddivisa ed assegnata a lotti. E poi ancora: la Cittadella dell’Anziano che non verrà più realizzata, le società partecipate e il ruolo del sindaco, la Pegolettese, la nomina di Costantino Rancati a presidente del Collegio dei Revisori dei conti e la non riconferma di Giancarlo Dossena alla guida del Cda di Finalpia e di Lorenzo Perolini a quello delle Farmacie. Senza scordare il Cda della Fondazione San Domenico e il posto vagante da presidente, e il debito del comune a loro dire lasciato dall’ex sindaco Claudio Ceravolo, alla base della mancanza di risorse che ogni giorno lamenta la giunta Bonaldi.

Un’amministrazione che non va quindi.  «Il Presidente del Consiglio comunale in modo sempre più evidente è tutto tranne che super partes»; «Per ora tre cubetti di porfido, tre tristi panchine per osservare e curare le biciclette altrui sotto il porticato del palazzo comunale, erba alta, piante morte, muri sporchi, quartieri in attesa, città al buio, esercenti in libertà che parlano con il presidente del consiglio»; «Crema ha cercato di allearsi con Lodi contro Cremona per convincere Treviglio a formare una Provincia senza Cremona»; «Ci hanno nascosto che all’interno del Pd c’era qualcuno che lottava per portare il tribunale a Cremona», «Abbiamo saputo che vogliono vendere la Pierina a lotti. Prima hanno speso soldi per comprarla ed ora la vendono: ma di cosa stiamo parlando?»; «Vogliono portare le caserme a Bagnolo Cremasco? Ma dove è finito l’orgoglio di una città?».

Obiezioni dure da parte dell’opposizione che avrebbe preferito un discorso chiaro, dicono, da parte del sindaco: «Avrebbe potuto dire che in una situazione di crisi 100 giorni non sono nulla e invece ha parlare per dire di aver fatto tanto senza aver fatto niente». E soprattutto avrebbe parlato alla Festa del Partito Democratico: «Non può essere la Festa del Pd il luogo dove illustrare i loro progetti», incalzano, chiedendo un’unica cosa: quali sono gli obiettivi e i progetti del sindaco “perchè noi non lo abbiamo capito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Lollo, si rivolga agli Assessori di Bruttomesso, o a Lui medesimo. Io non ero in Giunta!

  • Lollo

    Il problema e’ che lei e i suoi colleghi della precedente giunta siete indifendibili, dovete lasciare, occorre ilcambiamento totale nel centro destra! Chi vi ha votato (pochini) se si considera la percentuale da voi presa rispetto ai cittadini con diritto di voto lo ha fstto per votare la Bonaldi non per la vostra saggezza!

    • Lollo

      Per non votare la Bonaldi!

  • Io replico alle falsità. Criticare, non essere d’accordo su una mia istanza…è cosa naturale. Ho letto troppe bugie su di me e offese sistematiche alla mia persona: ho deciso di difendermi. Tutto qui.

  • Vedi Alex, un consigliere comunale ha gli stessi diritti Tuoi, in primis quello di difendere la propria limpidezza!

    • Alex

      Certamente, ma era Lei che rimarcava che qui scrivono i “soliti” (e lei è certamente tra i “soliti…noti”). Altri consiglieri forse accettano la critica in modo diverso (non dico migliore o peggiore) e non si sentono di dover sempre replicare

  • Questo blog mi è molto “affezionato”. Mi chiama in causa anche quando non c’entro!!! Significa che ci scrivono i soliti? :-)

    • Alex

      Si , ci scrivono proprio i soliti (nessun altro consigliere comunale scrive in continuazione qui…)

  • Ste

    Per me l’unica cosa che non han capito è che han perso le elezioni con una sonora batosta, a riprova del loro pessimo governo cittadino!
    I soldi mancano, le rogne sono state lasciate volontariamente da chi c’era prima ben conscio che sarebbe naufragato lasciando così sul groppone dell’attuale amministrazione l’onere di risolverle (vedi vari sottopassi, illuminazione oltre al milione di euro per il Duomo, la sicurezza dei giardini, il manto stradale, via Cadorna, le caserme….tutti problemi in essere da mesi/anni, non da ieri!)

    Non ho mai visto tanto spirito di iniziativa e tanto desiderio di risolvere problemi da parte di Beretta Agazzi & Co negli ultimi 5 anni come in questi 3 mesi, incredibile!

  • Filippo

    Beh quasi tutti i problemi che illustra il PDL sono eredità (pesanti) lasciate proprio dalle persone che adesso le denunciano -e quindi almeno un minimo di pudore dovrebbero averlo.
    L’unica cosa su cui sono d’accordo è che la Bonaldi sta sbagliando a livello comunicativo a cercare di dimostrare di aver fatto tanto in 100 giorni quando, in un tempo così limitato, con le ferie estive in mezzo, per un Comune non si possa nè realizzare nè distruggere nulla: credo che il sindaco si stia impegnando tanto (forse a differenza di Bruttomesso che sembrava sempre lì per caso) ma dato che non ci sono mezzi e possibilità di fare granchè, cerca di enfatizzare aspetti che però in effetti sono limitati. Io mantengo la mia posizione di fiducia condizionata: è troppo presto giudicare una nuova amministrazione in pochi mesi, la nuova giunta senza badare a giudizi che sono inevitabilmente prematuri e non perda tempo nell’inseguire le polemichette o davvero perderà di vista i propri obiettivi, ammesso che sia poi in grado di perseguirli

  • green tantra

    La discussione 5stelle Agazzi è già finita in 10 pagina……VELOCI !!!!

  • jeremy

    quindi,quindi,quindi………?

  • V

    E quindi ?

    • Lollo

      Siamo passati dalla padella alla brace!

      • carlo

        almeno la padella liberava qualche sedia !!!!!!