Commenta

L’Alternativa in difficoltà,
il Terzo settore si mobilita:
«Salviamo questa realtà»

La situazione della cooperativa L’Alternativa, cooperativa sociale che occupa oltre 150 persone continua a preoccupare. Dopo il grido di allarme lanciato nel mese di luglio da alcuni lavoratori e subito raccolto dall’amministrazione, ora è il Forum del Terzo Settore di Crema e del Cremasco a dirsi preoccupato per una cooperativa che potrebbe chiudere i battenti.

I rappresentanti del Forum si dicono molto preoccupati “preoccupazione per la situazione di difficoltà nella quale si trova la Cooperativa L’Alternativa”. E per questo sollecitano “le Istituzioni Locali, le forze politiche e sindacali, le forze economiche e sociali del territorio a mettere in campo tutte le iniziative atte a salvaquardare la presenza di una realtà, L’Alternativa, importante sotto il profilo occupazionale e importantissima sotto il profilo umano, sociale e solidaristico”.

Nei giorni scorsi l’assessore al Welfare, Angela Beretta ha incontrato i rappresentati della cooperativa, ed ora attende l’assemblea dei soci che dovrebbe decidere come comportarsi di fronte al problema e spiegare quali iniziative intende mettere in campo per rilanciare la realtà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti